Tutto d’un fiato

Tutto d’un fiato così voglio scrivere tutto d’un fiato senza fermarmi senza pensare come se tutto fosse già pronto per uscire e volare volare volare lì dove il cielo è più cielo sopra un mare più mare e lanciarmi nel vuoto e planare con ali spuntate da chissàdove e ridere di me di te di tutto ciò che più amo e sogno e giocare con le nuvole rincorrerle e disfarle per poi ricomporle in forme buffe e stravaganti e poi riprendere fiato e ricominciare tutto daccapo tutto d’un fiato.