L’amore è un jeans

  I jeans. Sono lì, in vetrina. Ti guardano. Ti guardi e pensi: sono perfetti per me! Li compri. Mai della taglia giusta, ma ti convinci che “tanto poi cedono” e quella che cede sei tu. Arrivi a casa. Vuoi metterli. Stretti da morire (tanto poi cedono, ti ripeti come un mantra, mantra li indossi) […]

TelefonHate

  Odio il telefono Quello moderno Quello con il display che ti dice chi è Prima ancora di aver risposto Non come quello fisso Di una volta Quello che c’era solo a casa E che esisteva solo se a casa c’eri pure tu Era discreto, sì Non un pettegolo – come quello moderno Smart, lo […]

Passo (più tardi)

    Questo vuoto riempie le mie giornate come un paradosso sempre nei paraggi neanche fosse un calciatore pronto a fare rete e invece si limita a guardarla dalla traversa di una strada senza vie d’uscita né di fuga ed io che corro corro corro sul posto senza muovermi di un passo più tardi mi […]

2017, ti stiamo aspettando.

Il nuovo anno è alle porte e quello vecchio fa di tutto per intralciargli l’ingresso eppure dovrebbe essere felice di andar via ché non ci ha amato poi tanto, no? tra guerre, morte di gente famosa e gente comune (‘a livella, Toto’ caro), attentati nel nome di un Io più grande del dio invocato, terremoti, […]

Il ciclo(pe) della vita

Mai affezionarsi a Nessuno, Polifemo. Ché nessuno si affezionerà mai a te. E tu ci resterai male. E resterai solo. Solo con i tuoi pensieri. Pure oggi. E pure domani. È la vita. E tu non puoi farci niente. Ha già fatto tutto lei a te. Tutto quello che non volevi. Tutto quello che non […]

Disegnando ad occhi aperti

Disegnare è un sogno da sempre per me che non so tenere in mano una matita o, forse, è la matita che snobba la mia mano. Dammi una mano, tu, disegnatore dei miei pensieri e dei miei stivali come il gatto che sa sempre cosa fare e dove andare in giro per i tetti altrui […]

Mi faccio un dramma

E lo so che sono strana. Ora rido. Poi piango. Rido di nuovo. Dovrei farla finita ma la faccio infinita. C’è che vivo di emozioni forti. Azioni sempre in rialzo o in ribasso. Dovrei andare in una Spa, per recuperare la forza delle mie azioni. Ma tanto non servirebbe a niente. Una volta fuori mi […]

Girini di parole

Scrivo? Non scrivo? Eppure ho voglia di scrivere. Ma non ora. Non posso. Non ho tempo. Da perdere. Dietro alle mie paturnie. Magari mi metto davanti. E aspetto che passino. Eh. Passata una, ne arriva sempre un’altra. E mille parole pronte pronte lì a cadere, una dietro l’altra. Parole effetto domino. Domino parole ad effetto. […]

Pensieri in via di sviluppo

Mi chiudo in camera. In una camera al buio. Una camera oscura. Ho bisogno di sviluppare pensieri. Pensieri negativi che vorrebbero diventare positivi. Negativo/positivo. Due poli della stessa pila. Pila di pensieri che si accumulano tutti i giorni nella mia mente. Sono bipolare? mi chiedo. + o -, mi rispondo. E’ che certe volte proprio […]